skip to Main Content

Dettagli

Nome: Angelo

Cognome: Biancini

Nazionalità: Italia

Nato nel 1911 a Castel Bolognese (Italia), qui deceduto il 3 gennaio 1988.
È uno dei più riconosciuti e significativi rappresentanti della scultura italiana del Novecento. Studia alla Regia Scuola di arti e mestieri di Imola e successivamente, nel 1929, si iscrive al Regio Istituto d’Arte di Firenze dove frequenta soprattutto lo studio dello scultore Libero Andreotti. Si diploma nel 1934 nel III Corso della sezione “Scultura decorativa arte del legno”. Il suo nome è legato a Faenza, città dove ha lavorato come insegnate fino alla morte. Nel 1942, entra all’Istituto d’Arte per la Ceramica assumendo successivamente la cattedra di Plastica che era stata di Domenico Rambelli. Manterrà questo incarico fino al 1981, contribuendo a formare, nel suo studio all’interno della scuola, varie generazioni di artisti e di ceramisti. Continuerà a lavorare nel suo studio, ubicato nelle immediate vicinanze della scuola.

Partecipazioni come singolo

15° Premio Faenza

Nazione di Partecipazione: Italia

Premio

Altri Premi

Premio Faenza

21° Premio Faenza

Nazione di Partecipazione: Italia

Partecipazione collettiva

Back To Top