skip to Main Content

Dettagli

Nome: Alfonso

Cognome: Leoni

Nazionalità: Italia

Nato nel 1941 a Faenza (Ravenna, Italia) e deceduto a Rimini il 5 luglio 1980.
La sua vita è strettamente legata alla città – Faenza – in cui visse a partire dagli studi presso l’Istituto d’Arte Ballardini, in cui dal 1961 divenne docente di Arti Plastiche. Fondamentale fu il rapporto con Angelo Biancini – conosciuto prima come maestro e del quale divenne collaboratore – che lo spronò e lo sostenne nell’intraprendere la carriera artistica. Quello con Faenza, fu un rapporto di amore e odio: molti erano gli stimoli che ricavava da questa città, ma allo stesso tempo si sentiva limitato nelle sue possibilità, tanto da cercare altre strade come, in ultimo, la collaborazione con l’industria Villeroy & Boch. La Germania non tardò a riconoscere il suo talento: la Villeroy fornì a Leoni un atelier con assistenti per realizzarne le idee; di pari passo si aprirono le porte per altre collaborazioni e mostre all’estero. (tratto da: alfonsoleoni.it)

Back To Top