skip to Main Content

Dettagli

Nome: Pompeo

Cognome: Pianezzola

Nazionalità: Italia

Nato nel 1925 a Nove di Vicenza (Italia), è deceduto nel 2012 ad Angarano (Italia).
Dopo l’apprendistato presso la manifattura “Antonibon-Barettoni”, Pianezzola aveva frequentato la Scuola d’Arte di Nove e, successivamente, il Corso di Decorazione dell’Accademia di Belle Arti di Venezia dove è stato allievo di Bruno Saetti. Insegnante (1945-1977) e direttore (1963-1968) dell’Istituto d’Arte di Nove, partecipa, giovanissimo, alla VII Triennale di Milano, alla Mostra d’Arte Sacra Angelicum di Milano (1950) e viene segnalato, come pittore, da Gio Ponti sulla pagine di Domus. Nel 1953 fonda, con altri, il “Gruppo Artisti delle Nove”, nel 1957 apre uno studio personale e, nel 1959, vince il suo primo “Premio Palladio” (Vicenza), prestigioso riconoscimento che otterrà altre tre volte. I suoi interessi per il design avranno significativi sviluppi nella collaborazione, dal 1967, con la ditta “Appiani” di Treviso con la quale otterrà il Primo Premio al SAIE di Bologna del 1970. Del 1980 sono le prime personali all’estero e soprattutto in Giappone dove le sue opere trovano apprezzamento per una sensibile vicinanza alla cultura Zen.

Partecipazioni come singolo

21° Premio Faenza

Nazione di Partecipazione: Italia

Premio

Altri Premi

Premio Faenza

Back To Top